Il Blog


Fare attività sportiva, si sa, contribuisce alla crescita del benessere psico-fisico e aiuta a migliorare anche le performance lavorative. Ma nel caso di incidenti o infortuni? Bene presenta una specifica polizza assicurativa, per sé o per i propri lavoratori, nell'ambito del welfare aziendale. Ecco di cosa si tratta


Una corsetta di prima mattina, per prepararsi alla giornata lavorativa, o appena usciti dall’ufficio, per scaricare tensioni e stress? Partitella “del giovedì”, a calcetto con i colleghi? Una lunga uscita di gruppo in bicicletta, durante il weekend? O due sedute settimanali in palestra o in piscina?
Quale che sia la vostra, sappiate che avete fatto una scelta buona, benefica e utile, perché come dicono numerose ricerche fare attività sportiva contribuisce al benessere sia fisico sia mentale e, di conseguenza, aiuta a migliorare anche la vostra performance lavorativa.

Una domanda (a cui spesso non si dà peso, ma che va tenuta in considerazione): e se a voi, o ai vostri collaboratori, capitasse di subire un infortunio, nel corso di queste attività fisiche?
Non essendo professionisti - nonostante un’adeguata fase di riscaldamento e il corretto uso di abbigliamento e strumenti - può infatti succedere, facendo sport (soprattutto quelli di contatto fisico), di subire strappi, stiramenti o lesioni muscolari; ematomi, distorsioni, ferite da caduta, fratture (alla spalla, al polso o alla mano) ma anche – nei casi peggiori – lesioni ai legamenti del ginocchio o danni al menisco.

A seconda della gravità dell’infortunio, quindi, diventa necessario ricorrere a periodi di riposo, serie di massaggi specifici, sedute di fisioterapia, operazioni chirurgiche e, conseguentemente, a periodi più o meno lunghi di riabilitazione motoria.
Senza contare che per recuperare la piena mobilità bisogna intraprendere percorsi che richiedono tempi lunghi e costi non indifferenti.

Per rispondere a queste esigenze, la compagnia BENE ha lanciato due prodotti dedicati all’assistenza sanitaria privata per le imprese (per approfondire clic qui).
La prima soluzione è Bene Business Welfare ed è destinata alle piccole imprese; la seconda soluzione, pensata per titolari di ditta individuale, è Bene Business Healt.
Entrambi i pacchetti sono detraibili da parte dell’azienda e offrono un supporto medico adeguato, provvedendo alla copertura di spese sanitarie ospedaliere ed extra ospedaliere, a seguito di malattia o infortunio.

Bene Business Welfare, in particolare, rappresenta una soluzione di assistenza sanitaria per operai, impiegati, quadri, dirigenti, amministratori e titolari di ditte individuali con possibilità di estensione delle coperture anche al rispettivo nucleo familiare.
La polizza Bene Business Welfare fornisce copertura per prestazioni ospedaliere o extraospedaliere, e tra le garanzie extraospedaliere rientrano anche le coperture relative a visite specialistiche e trattamenti fisioterapici e riabilitativi in seguito a infortuni, in regime di ricovero con intervento chirurgico, prescritti da medico specialista ed effettuati presso istituto di cura, centro medico, medico specialista o professionista qualificato.
Nel caso in cui, invece, le spese risultassero solo in parte a carico del SSN, l'assicurato potrà scegliere tra indennità sostitutiva e rimborso delle spese rimaste a suo carico.

Carmelo Minardo Assicurazioni, con sede in via Gianforma, 16 - 97015 Modica (RG).
Intermediario assicurativo soggetto al controllo dell’IVASS - Iscrizione RUI A0000183838
C.F. MNRCML70M29E532X e P.IVA : 00989650882
Tel: +39 0932 901745 / +39 0932 761716 - Pec: minardo.carmelo@arubapec.it

Vuoi contattarci? Invia una mail a info@carmelominardo.it o in alternativa compila il form sottostante

Inserisci il tuo nome
Inserisci l'indirizzo Email
Inserisci il numero di telefono
Il campo messaggio è vuoto.
Valore non valido
Presa visione dell'informativa sulla privacy, consultabile a questo link, in merito al trattamento dei dati personali:
Il campo è obbligatorio
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido